ALUMIL, la più grande società di estrusione di alluminio in Grecia e in Europa sud-orientale, offre scelte illimitate per il trattamento delle superfici dell'alluminio.
L'alluminio destinato ad applicazioni architettoniche, subisce trattamenti superficiali allo scopo di migliorare il comportamento anticorrosivo e per ottenere l'aspetto e la colorazione desiderata, soddisfando le esigenze decorative di applicazioni architettoniche e di costruzione. I metodi solitamente utilizzati per il trattamento superficiale dell'alluminio destinato ad applicazioni architettoniche sono l'anodizzazione e la verniciatura elettrostatica.
Per ulteriori informazioni sui metodi applicati da ALUMIL si possono visitare le sue strutture moderne: Anodizzazione, Polvere elettrostatica, Sublimazione.

Polveri elettrostatiche

La polvere elettrostatica è uno dei trattamenti superficiali per l'alluminio più diffusi a livello intrenazionale.

Altro

Anodizzazione

Anodizzazione - La divisione Alumil per l'anodizzazione dell'alluminio. L'Anodizzazione è un processo elettrochimico per il trattamento superficiale dell'alluminio.

Altro

Sublimazione

ALUMIL, nello sforzo per una copertura più completa e sfaccettata delle esigenze del mercato, ha adottato dal 2002 la sublimazione come tecnologia aggiuntiva per il trattamento superficiale dei profilati di alluminio, metodo di finto legno.

Altro